Biglietti Lenny Kravitz

Biglietti Lenny Kravitz 2019 2020

Biglietti Lenny Kravitz | Concerti 2019 2020

Benvenuto su TicketPremiere, il tuo motore di ricerca preferito dove comprare i biglietti dei tuoi artisti preferiti come Lenny Kravitz. Scopri come vedere gli eventi musicali acquistando i biglietti concerto Lenny Kravitz al miglior prezzo.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui tuoi artisti preferiti? Leggi le news sulla parte sinistra della pagina. Guarda l’ultimo video pubblicato dal tuo artista preferito.

Unisciti alle migliaia di fan in giro per il mondo pronti a partecipare ai concerti Lenny Kravitz in Italia e all’estero. Compra i biglietti di uno degli artisti più conosciuti al mondo e segui ovunque i suoi tour.

Leggi tutto Comprare i biglietti per il concerto Lenny Kravitz è molto semplice: scegli il concerto che ti interessa, clicca su biglietti e scegli il biglietto da acquistare. TicketPremiere offre vantaggi unici ai propri utenti e li reindirizza verso siti di vendita biglietti 100% sicuri ed affidabili affinché i fan alla ricerca di biglietti Lenny Kravitz, possano partecipare ai suoi concerti al miglior prezzo.

Approfittane Ora. Compra i biglietti dei concerti Lenny Kravitz 2019 al miglior prezzo.

Nei piccoli teatri o nei grandi stadi, segui il ritorno live di Lenny Kravitz.

Cerca e compara i prezzi biglietti Lenny Kravitz ed acquista in sicurezza nei siti di vendita online al miglior prezzo utilizzando il motore di ricerca di TicketPremiere.

Eventi nel mondo
Data Ora Location
Dom, 27 Ottobre 2019 19:00 MARIZA
TORUN, CKK Jordanki
Biglietti


Lenny Kravitz

Stai cercando i biglietti concerto Lenny Kravitz? Vieni ad acquistare i biglietti concerto Lenny Kravitz 2019 grazie all’aiuto del nostro sito. Acquista in modo semplice ed economico i biglietti Lenny Kravitz 2019 italia. Se stai cercando i tagliandi per il prossimo concerto Lenny Kravitz italia 2019 non aspettare e acquistali a un prezzo più basso rispetto al mercato da noi.

L’ultimo lavoro da studio di Lenny Kravitz si chiama Raise Vibration ed è stato rilasciato il 7 settembre 2018. È un album realizzato sulla lunghezza delle dodici tracce e l’artista statunitense lo ha registrato nella sua casa alle isole Bahamas. L’album è stato pubblicato sotto etichetta BMG/Roxie Records e vede alla produzione lo stesso Lenny Kravitz. Ad anticipare l’uscita dell’album sono stati i due singoli It’s Enought, pubblicato l’11 maggio e Low, pubblicato il 29 maggio.

Leggi tutto La lunga ed entusiasmante carriera di Lenny Kravitz inizia nel 1989 con il primo album da studio, Let Love Rule, che l’artista statunitense pubblica per la giovane Virgin Records. È un lavoro composto da dieci brani nella versione vinile e da tredici nelle versioni remasterizzate. Sul disco, nei brani Fear e Rosemary compare anche la voce dell’attrice Lisa Bonet, della sit-com I Robinson. Ad essere estratto come unico singolo del lavoro è la titletrack Let Love Rule, nel cui video compare anche la stessa Lisa Bonet che all’epoca era la moglie di Kravitz.

Mama said e la collaborazione con Slash


Il successo per Lenny Kravitz non tarda ad arrivare con il disco di due anni dopo. Nel 1991, infatti, arriva l’album Mama Said che è composto da quindici brani e che vede la collaborazione di Slash dei Guns ‘n Roses. Tra i brani più conosciuti del lavoro c’è Always on the run che vede proprio tra i credits il nome di Slash alla chitarra. Da Mama Said viene ripreso anche il singolo It ain’t over ‘til it’s over. È un disco molto vario, sul quale compaiono anche strumenti come il violoncello e il sassofono.

Nel 1998 arriva il momento del grande successo commerciale e di critica con il particolare album 5. Questo è un lavoro importante che il musicista realizza ricoprendo anche il ruolo di produttore. 5 è un disco composto da tredici brani che diventano quindici nella ristampa. Sono tanti i singoli che vengono ripresi e tra i più rappresentativi ci sono sicuramente il brano Fly Away, il più grande successo commerciale di Kravitz, la cover di American Woman e I belong to you.

Il successo del lavoro gli porta due Grammy Awards e la partecipazione, con American Woman e Without you, alla colonna sonora del film Austin Powers: La spia che ci provava. Il brano Thinking of you è stato scritto da Kravitz in memoria della madre, scomparsa appena tre anni prima per un tumore. Nel 2001 arriva il momento del disco autobiografico Lenny, con il quale l’artista riesce a vendere oltre 1.000.000 di copie negli USA e più di 200.000 in Italia.

Il passaggio alla Roadrunner Records


Uno dei brani più apprezzati è sicuramente il potente Dig In che viene estratto anche come singolo. Tre anni dopo, nel 2004, arriva il disco Baptism, composto da quattordici tracce e registrato sotto etichetta Virgin. È un album che comprende brani come Destiny che la rockstar statunitense registra insieme a Lionel Ritchie. Nel brano Storm compare anche la collaborazione del rapper Jay Z. Altro lavoro di grande impatto di Kravitz è il disco del 2011 Black And White America che vede il cambio di casa discografica, con il passaggio alla Roadrunner Records.

Sul disco torna Jay Z, nel brano Boongie Drop e compare anche una collaborazione molto particolare con il rapper Drake. Con quest’ultimo, infatti, realizza il brano Sunflower. È del 2014, invece, l’album Strut che il musicista realizza con la preziosa collaborazione di Bob Ludwig alla masterizzazione. Ludwig è noto soprattutto per la collaborazione con musicisti come i Metallica.


TicketPremiere - Il motore di ricerca per confrontare i prezzi dei tuoi biglietti di concerti, calcio, sport, teatro ed eventi di intrattenimento nel mondo, con acquisti sicuri e garantiti nei siti di vendita biglietti
I cookies ci aiutano ad ottimizzare la tua esperienza. Vengono usati anche per scopi statistici, social media, controllo qualità e per scopi di marketing. Continuando, accetti queste condizioni. Per saperne di più ×